Itinerari Residence Roma

Itinerario 1: da piazza Venezia a piazza Navona:
Partendo da piazza Venezia e percorrendo la via del plebiscito, si giunge a corso vittorio Emanuele, alla cui sinistra si trovano il palazzo Venezia e la chiesa del gesu. alla destra è possibile ammirare lo stile barocco dei palazzi bonaparte, doria, Lante grazioli, quest’ultimo ingraziosito da una edicola, ed infine il palazzo Altieri.
La chiesa del Gesu, chiesa madre dei gesuiti e prototipo delle chiese celebranti il trionfo della fede cattolica, puo essere definita come la piu sfarzosa di tutta la cristianità.

Sul corso Vittorio Emanuele, che inizia dalla piazza del Gesu, si trova il largo Argentina con Palazzo vidoni sulla sinistra la cui parte posteriore si affaccia un via del sudario. La facciata principale del palazzo è attribuita a Raffaello.
Adiacente si incontra una delle piu sontuose chiese barocche di roma, Sant’Andrea della Valle, la cui cupola è alta solo meno di quella di san pietro.
Continuando per il Corso vittorio Emanuele, a destra il palazzo Massimo, di Baldassarre Peruzzi, il Palazzo Massimo, la chiesa di san Pantaleo ed il palazzo braschi.
Dall’altra parte del corso vittorio Emanuele la piccola farnesina, disegnata da Antonio sangallo il giovane e alla fine di via dei Baulari il palazzo Farnese, il piu grandioso tra i palazzi romani del cinquecento, vera reggia del rinascimento.
Poco lontano dal palazzo arnese, a sinistra, nella piazza capo di ferro, si erige il palazzo spada che è sede del consiglio di stato e della galleria spada.
A piazza campo dei fiori invece, a sinistra, si osserva il palazzo della cancelleria, pura espressione dell’architettura civile del ‘400.
Tornando a corso vittorio Emanuele, lo si attraversa e per la piccola via della cuccagna, si giunge alla barocca piazza navona, una delle piu vaste e scenografiche tra le piazze di roma.

Itinerario 2: da piazza Navona a San Pietro:
In piazza navona un ruolo dominante spetta alla sontuosa Fontana dei Fiumi, del bernini, che segna quasi il trionfo dell’arte barocca.
Di qui si giunge, attraverso la breve via Agonale, a piazza sant’apollinare, in cui svetta la torre belvedere, per giungere poi alla chiesa di sant’agostino, in fondo alla moderna via zanardelli. La chiesa di sant’agostino è celebre per la sua facciata rinascimentale affrescata da Raffaello, per l’affascinante Madonna del Caravaggio, e per la madonna dei pellegrini o di Loreto.

Uscendo dalla chiesa a sinistra si imbocca via della scrofa, lungo la quale si trova la chiesa nazionale dei francesi, San Luigi dei Francesi, la cui elegante facciata è di Giacomo della Porta, ma è inestimabile il valore racchiuso al suo interno, nella cappella di san matteo, rappresentato da tre tele del Caravaggio. Accanto a San Luigi dei Francesci, il palazzo madama ora sede del senato della repubblica, ed un tempo, sfarzosa residenza dei medici a roma.

Poco lontano si trova il palazzo della sapienza, disegnato da Michelangelo, con la sua originalissima cupola del Borromini, ed antica sede dell’Università degli studi.
Tornando a piazza navona si puo osservare la chiea di santa maria dell’anima, famosa per l’affresco di Raffaello, le Sibille.

Residenceroma.eu Copyright © 2009 - 2016.
Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.